Agenda

Open Day 2017

A tutte le persone che sono venute a trovarci e a quelle che avrebbero voluto esserci,

ecco alcune immagini di questi tre giorni di piacevoli incontri e momenti di ascolto.


Programma delle attività 2017-2018



 



 


Se volete essere inseriti nella nostra mailing-list
scrivete a:

info@centrodiculturagiapponese.org

Seguiteci su facebook:

facebook.com/Centro-di-Cultura-Giapponese

facebook

Segui le novità e gli appuntamenti anche sulla nostra pagina facebook

“Da Cuore a Cuore. Grandi Maestri Zen Ti Parlano”

DaCuoreaCuore

di Keiko Ando Mei e Massimo Mei

 

 

E’ impossibile definire cos’è lo Zen o darne una definizione formale.

Non è riducibile a forme o dottrine, non lo si può costringere in pensieri o argomentazioni intellettuali, che risulterebbero riduttive e fuorvianti.

Lo Zen è al di là di ogni forma razionale o fatto psicologico.

 

 


Il libro “Da Cuore a Cuore – Grandi maestri zen ti parlano” si può ordinare scrivendo a:

libri@centrodiculturagiapponese.org

oppure presso la libreria:

Libreria Popolare – via Tadino, 16 Milano tel. 02.29513268

oppure online:

www.amazon.it

 


“Ikebana. Arte zen”

di Keiko Ando Mei

 

 

Il mio incontro con l’arte dell’ikebana avvenne in età assai giovanile.

Mia madre e prima di lei mia nonna erano maestre della scuola Ikenobo e, fin da bambina, ricordo che all’ingresso della casa e nel tokonoma vi era sempre una composizione con rami e fiori freschi di stagione…

 

 

 


Il libro “Ikebana Arte zen” si può ordinare scrivendo a:

libri@centrodiculturagiapponese.org

oppure presso la libreria:

Libreria Popolare – via Tadino, 16 Milano tel. 02.29513268

oppure online:

www.amazon.it


Minami Sanrikucho 2014, tre anni dopo

 

La nostra direttrice Keiko Ando Mei nel corso del suo recente viaggio in Giappone ha visitato la piccola comunità di Minami Sanrikucho, nella Prefettura di Miyagi, completamente distrutta dallo Tsunami.

IMGP0005Il nostro Centro ha allacciato uno stretto rapporto di amicizia con questa comunità contribuendo, grazie anche al sostegno di Mediafriends e del Comune di Besano, ad una raccolta di fondi che ha portato a donare un totale di 62mila euro, da destinarsi alla costruzione di un asilo nido.

Nonostante la città sia stata completamente distutta e il dolore per la perdita dei familiari sia incancellabile, le persone sopravvissute alla tragedia sentono fortemente la responsabilità e il dovere di impegnarsi per una ricostruzione che garantisca un futuro alle giovani generazioni.

Keiko Ando, calorosamente accolta dal Responsabile per le relazioni con l’Estero di Minami Sanrikucho, ha potuto constatare di persona la grande determinazione che anima tutta la comunità, impegnata in un complesso lavoro di ricostruzione.
image171plan

 

Il progetto prevede innanzitutto l’innalzamento del terreno per la messa in sicurezza dell’area prescelta per la ricostruzione; un lavoro immane e tuttavia indispensabile per creare un luogo sicuro e protetto.

“Ora abbiamo tutto ciò di cui necessitiamo – ha riferito il Responsabile per le relazioni con l’Estero a Keiko Ando – ma saremmo davvero molto felici di poter ospitare ed accogliere tutti coloro che volessero venire a testimoniare di persona la loro amicizia e solidarietà nei confronti della nostra comunità”.

IMGP0007