Varie

2015-16 Conferenze

6 novembre 2015 – Giuliano Boccali

Dalla reggia alla conoscenza:
la biografia indiana del Buddha.

Giuliano Boccali, è stato per oltre quarant’anni professore di Indologia all’Università degli Studi di Milano, e in precedenza della stessa disciplina e di Religioni e filosofie dell’India a Venezia, Ca’ Foscari. Studia in particolare la mitologia hindu, la poesia classica, l’estetica sia letteraria sia figurativa e lo status delle passioni nella cultura indiana.

Giuliano BoccaliGiuliano Boccali____________________________________

20 novembre 2015 – Massimo Raveri

L’assoluto della Buddhità nella tradizione meditativa dei maestri mahåyåna.

Massimo Raveri insegna Religioni e Filosofie dell’Asia Orientale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Antropologo, si è specializzato nello studio delle religioni presso l’Università di Kyoto e di Oxford. A partire dal 1976, in diversi anni, ha svolto le sue ricerche sul campo in Giappone, studiando le tradizioni ascetiche del Buddhismo esoterico, le concezioni della morte e dell’immortalità e, ultimamente, i nuovi movimenti religiosi nella società contemporanea. 

Massimo RaveriMassimo Raveri

____________________________________

15 gennaio 2016 – Marcello Ghilardi

Busshō: la ‘natura di Buddha’ nel pensiero di Eihei Dogen.

Marcello Ghilardi svolge attività di ricerca all’Università di Padova, dove collabora con le cattedre di Estetica, di Storia della Filosofia Buddhista e con il Master di Studi Interculturali. Ha tenuto conferenze in diverse università italiane e straniere, tra cui Parigi, Barcellona, Berlino e Kyoto, ed è stato visiting scholar presso l’università di Hong Kong. Studioso da anni del pensiero e dell’arte giapponesi, ha pubblicato numerosi libri e articoli.

ghilardi_ghilardi6

____________________________________

22 gennaio 2016 – Virginia Sica 

Il Maestro Ikkyū Sōjun (1394-1481) e lo zen del «sottobosco»

Virginia Sica insegna storia premoderna e moderna e attinente letteratura giapponese presso il Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Milano. Dopo la laurea in Lingue e civiltà orientali, conseguita all’Istituto Universitario “L’Orientale” di Napoli con la guida del Prof. Adolfo Tamburello, della Prof.ssa Maria Teresa Orsi e della Prof.ssa Sagiyama Ikuko, per alcuni anni ha risieduto in Giappone con un incarico di docenza presso il Dipartimento di Estetica della Facoltà di Lettere di Tōhoku Daigaku (Università Statale del Tōhoku, Sendai).

Sica_

____________________________________

5 febbraio 2016 – Maria Teresa Orsi

Ai tempi di Bocchan. Riflessioni su Natsume Soseki.

Maria Teresa Orsi  si è laureata all’Istituto Orientale di Napoli. Ha insegnato Lingua e Letteratura giapponese all’Università di Napoli “L’Orientale” e all’Università di Roma “La Sapienza”. Dal 2012 ha il titolo di Professore Emerito e dal 2014 è socia dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Ha curato la traduzione e la presentazione al pubblico italiano di opere di autori giapponesi classici e moderni (Ueda Akinari, Natsume Soseki, Tsushima Yuko, Ishikawa Jun, Sakaguchi Ango) e ha scritto saggi sulla letteratura popolare e il manga. Nel 2012 ha pubblicato la traduzione commentata del Genji monogatari (La storia di Genji), per la quale le è stato assegnato, nel 2013, uno dei Premi Nazionali per la traduzione, istituiti dal Ministero dei Beni Culturali.

orsi 1orsi 3

____________________________________

8 aprile 2016 – Rossella Menegazzo 

Il senso dello spazio nella pittura di paesaggio su paravento.

Rossella Menegazzo è professore associato in Storia dell’Arte dell’Asia Orientale presso il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano. Completato il Dottorato di Ricerca in Studi Orientali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con una tesi a indirizzo storico-artistico sul Giappone di epoca Edo-Meiji, ha seguito il coordinamento scientifico e curato diverse esposizioni e convegni sull’arte e la cultura asiatica in Italia e all’estero. E’ autore di saggi sull’arte, la fotografia e la grafica giapponesi.

____________________________________