Collaborazioni:

Washi-ningyō – Bambole in carta washi

Washi-Ningyō è un’arte in cui si realizzano bambole con la carta washi, ripercorrendo usi e costumi tradizionali giapponesi di vari periodi, ritraendo personaggi storici, teatrali ma non solo. Si possono realizzare sia in due o in tre dimensioni.

Seminario di Washi-Ningyō



sabato 13 aprile 2024

.

 con il maestro

Akio Maruyama

.




Shodo – Arte della scrittura

Daito-Kokushi

Lo shodō è un’arte che si basa sull’apprendimento di un’antica e ancora attuale scrittura a pennello, che permette di creare affascinanti opere in ambito estetico. È anche una pratica che traccia un percorso di affinamento interiore dell’individuo, uno strumento di coltivazione di sé. In ogni fase della sua pratica questa scrittura registra i moti interiori e li esprime nel segno, come un sismografo del cuore.

 

– Corso di Calligrafia in kanji e in kana –

 



Insegnante:
Bruno Riva

7° dan Japan Educational Calligraphy Federation di Tōkyō

È maestro calligrafo dell’Associazione culturale shodo.it


per informazioni generali e sui corsi del maestro Bruno Riva

scrivere a katia@shodo.it


 



Il Centro è una associazione culturale senza scopo di lucro.

Per accedere ai corsi e attività è necessario essere soci.

Domanda di ammissione


Conferenze

Ciclo di 6 conferenze 2023-2024

(in presenza e on-line)



13 ottobre

-in presenza-  

 “ONIBABA. ll mostruoso femminile nell’immaginario giapponese”

Ed. Mimesis

-incontro con l’autrice-

Rossella Marangoni

Appassionata nipponista , ha una profonda conoscenza della figura femminile nella società e nella cultura giapponese tradizionale e contemporanea 


(10>cambio data)   17 novembre

-in presenza-  

“KINTSUGI. L’arte di riparare con l’oro”

-incontro con l’autrice-

Chiara Lorenzetti

Professionista del restauro, si è avvicinata in Giappone all’arte del Kintsugi di cui ha approfondito le tecniche tradizionali, che descrive in questo manuale tecnico


15 dicembre

-conferenza on line-

“Un viaggio virtuale nel Giappone Tokugawa”

Sonia Favi

 Assistant Professor Università di Torino – Dipartimento Studi Umanistici


26 gennaio

-conferenza on line-

“La vitalità della scuola Rimpa. Influenze sulla grafica giapponese contemporanea” 

Silvia Vesco

 Professore associato di storia dell’arte giapponese – Università Ca’ Foscari – Dipartimento di studi asiatici e nordafricani


16 febbraio

-conferenza on line-

“Architettura delle chiese cristiane a Nagasaki e ritualità”

Olimpia Niglio

Olimpia Niglio: Architectural Restoration Faculty of Engineering Civil Engineering and Architecture (Department of excellence, MIUR)

University of Pavia. Visiting professor University Hosei- Tokyo


8 marzo

-conferenza on line-

La via del tè nella tradizione giapponese: etica ed estetica”

Alberto De Simone

Direttore CELSO Istituto di Studi Orientali  di Genova – Dipartimento Studi Asiatici



Le conferenze, aperte a tutti i soci, si svolgono di

venerdi alle ore 18.30

– – Prenotazione obbligatoria – –

Chi non è nostro associato, deve inviare la

Domanda di Ammissione 

Chi è già associato, deve rinnovare la quota associativa

almeno 7 giorni prima della conferenza


Le conferenze si terranno:

on line su piattaforma zoom

oppure in presenza al Centro


 Per info e prenotazioni 

a.ferrari@centrodiculturagiapponese.org



Il Centro è una associazione culturale senza scopo di lucro.

Per accedere ai corsi e attività è necessario essere soci.

Domanda di ammissione


Seguiteci su :

facebook

Instagram